Milano tra arte e cultura: gli eventi da non perdere questo autunno

Quando penso a Milano, la prima parola che associo a questa magnifica città è: opportunità. Perché si, Milano rappresenta per me proprio questo, ovvero un insieme di opportunità che spaziano tra quelle meramente professionali a quelle invece più ludiche e ricreative, come gli eventi culturali e le mostre d’arte. In questo articolo è proprio di questi ultimi che voglio parlarvi: gli eventi da non perdere questo autunno a Milano.

Siete pronti a segnarli tutti? Allora prendete carta e penna che iniziamo.

Frida Kahlo Il Caos Dentro

Mostra Frida Kahlo Milano

Al primo posto tra gli eventi da non perdere questo autunno a Milano c’è lei: la mostra Frida Kahlo Il Caos Dentro. La pittrice messicana più famosa che ci sia sbarca a Milano. Nello specifico, alla Fabbrica del Vapore. Prendete nota dell’indirizzo: Via Giulio Cesare Procaccini, 4. Qui ci potete arrivare tranquillamente con la metropolitana. Linea Verde, fermata Garibaldi.

La mostra vi permetterà di fare un viaggio a 360° nel mondo di Frida. Oltre alle opere d’arte, avrete infatti l’opportunità di visionare centinaia di fotografie personali, ritratti d’autore, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli ispirati all’artista stessa. In questo viaggio sarà anche possibile apprezzare gli angoli più rappresentativi dell’interno della sua storica abitazione di Città del Messico, Casa Azul. Abitazione in cui Frida visse sin dall’infanzia, prima con la sua famiglia e successivamente con il marito Diego Rivera. Oggi sede del museo a lei dedicato.

Sarà possibile visitare la mostra dal giorno 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021. Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 sino alle 19.30. Mentre il sabato e la domenica dalle ore 9.30 alle 21.00. Il costo del biglietto intero per una persona adulta è di 15 euro durante i giorni feriali, mentre nei weekend e nei giorni festivi il biglietto costa 17 euro. Per eventuali scontistiche barra agevolazioni circa gruppi, bambini e giovanissimi, vi rimando direttamente al sito della mostra nella sezione Ticket, ove sono presenti anche i contatti telefonici della biglietteria.

Confesso: io ho già acquistato i biglietti! Frida è tra le mie artiste preferite in assoluto. Potevo dunque fare diversamente?

Claude Monet – The Immersive Experience

Mostra Monet Milano

La location che ospita questa mostra non si può certo definire convenzionale! Si tratta infatti niente di meno del Teatro degli Arcimboldi, il quale – ovviamente causa covid – ha dovuto riadattare i suoi spazi interni.

Questa mostra multimediale ed immersiva offrirà a ciascun visitatore l’imperdibile occasione di immergersi a 360 gradi nell’arte colorata e luminosa del più noto esponente del gruppo impressionista, Claude Monet per l’appunto.

I visitatori avranno l’opportunità di ammirare la proiezione dei più importanti dipinti eseguiti dal maestro, mentre suoni e musica ricreeranno l’atmosfera dei luoghi più suggestivi da lui immortalati, da Argenteuil, suggestivo borgo sulle rive della Senna, a Giverny, incantevole località della Normandia dove Monet trascorse gli ultimi anni della sua vita dipingendo la celebre serie delle Ninfee.

Sarà possibile visitare questa mostra sino al 13 dicembre 2020, dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 19.00, mentre sabato, domenica e i festivi dalle ore 10.00 alle ore 20.00. Il costo del biglietto intero per una persona è di 15 euro. Nella sezione Ticket del sito della mostra troverete informazioni più dettagliate in merito.

Sono recidiva, lo so: ma anche per questa mostra ho recentemente acquistato i biglietti!

Pinacoteca di Brera

In questi giorni, girovagando qua e la sul web, ho fatto una scoperta molto interessante: sino al giorno 31 dicembre 2020 la Pinacoteca di Brera è a ingresso gratuito. Gratuito? Sì, avete sentito bene! Per la gioia degli amanti dell’arte, aggiungerei.

La grossa novità sta quindi nel fatto che – sino al periodo sopra indicato – non vi saranno più biglietti da acquistare per visitare la Pinacoteca, ma occorrerà sottoscrivere un abbonamento, in sostanza una tessera gratuita, la quale consentirà l’accesso al museo tutte le volte che lo si desidera. Per farlo vi basterà andare sul sito BreraBooking, dove avrete la possibilità di scegliere giorno ed orario, e, in base alle disponibilità, organizzare di conseguenza la vostra visita.

Io ho già visitato la Pinacoteca in varie occasioni. Per tale motivo mi sento assolutamente di consigliarvela. Credo che io in primis aderirò a tale iniziativa ed organizzerò un’ulteriore visita. Direi che l’arte e la cultura non sono mai abbastanza. In quanti d’accordo con me?

Prima, donna. Margaret Bourke-White

Amanti della fotografia a me! Sino al 14 febbraio 2021 Palazzo Reale ospiterà la mostra ‘Prima, donna. Margaret Bourke-White’, una straordinaria retrospettiva per ricordare un’importante fotografa, una grande donna, la sua visione e la sua vita controcorrente.

La mostra raccoglie, in una selezione del tutto inedita, le più straordinarie immagini realizzate da Margaret Bourke-White – tra le figure più rappresentative ed emblematiche del foto giornalismo – nel corso della sua lunga carriera. Accanto alle fotografie, i visitatori troveranno anche una serie di documenti e immagini personali, video e testi autobiografici della fotografa stessa.

Ad accezione del lunedì, giorno di chiusura per Palazzo Reale, la mostra è visitabile tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.30 ad un costo di 14 euro a testa per persona adulta. Trovate tutti gli altri prezzi – bambini, famiglie, gruppi – direttamente sul sito di Palazzo Reale. La prenotazione è fortemente consigliata. Per accedere direttamente alla pagina della biglietteria vi basterà cliccare qui: Prenota ora.

Domenica al Museo gratis ogni prima del mese

Ritorna l’apprezzata iniziativa lanciata dal Ministero dei Beni Culturali, la quale prevede l’apertura gratuita di tutti i luoghi di cultura nazionali. Ovviamente la Lombardia e nello specifico Milano aderiscono a tale proposta.

I musei visitabili gratuitamente in quel di Milano sono i seguenti:

  • Pinacoteca di Brera;
  • Musei del Castello Sforzesco;
  • Museo del Cenacolo Vinciano;
  • Galleria d’Arte Moderna;
  • Museo Civico di Storia Naturale;
  • Gallerie d’Italia;
  • Museo Civico Archeologico;
  • Acquario Civico;
  • Armani / Silos, il Museo più Fashion di Milano.

Considerato il particolare momento storico che stiamo vivendo, consiglio di consultare il sito di ciascun museo per ulteriori dettagli ed eventuali prenotazioni che garantiscano gli ingressi contingentati e la relativa sicurezza di ciascuno.

Amazing

Mostra Marvel Milano

Dal 12 settembre 2020 al 5 gennaio 2021, presso il Wow Spazio Fumetto di Milano si terrà la mostra ‘Amazing!’, dedicata agli 80 anni di Marvel Comics. L’esposizione proporrà una selezione di oltre ottanta tavole originali di autori che hanno fatto la storia della nota casa editrice. E non solo. In mostra infatti anche albi originali, manifesti, memorabilia, pannelli esplicativi e gadget.

Il costo del biglietto intero è di 5 euro. La mostra è visitabile dal martedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Mentre il sabato e la domenica dalle ore 15.00 alle ore 20.00. Vivamente consigliata la prenotazione. Per tale motivo vi rimando alla sezione del sito dedicata, ove troverete ulteriori dettagli e l’indirizzo email a cui poter scrivere: Prenota qui.

Giornate FAI d’Autunno

Tra gli eventi da non perdere questo autunno a Milano rientrano a pieno diritto loro: le Giornate Fai d’Autunno con un doppio appuntamento. Ad ottobre infatti saranno ben due i weekend per riscoprire ed innamorarsi delle bellezze offerte dalla nostra Italia. Segnatevi queste date: 17 – 18 ottobre e 24-25 ottobre 2020.

Ben settecento i beni FAI che apriranno le loro porte al pubblico. Nello specifico, a Milano sarà possibile visitare diversi luoghi tra cui Villa Necchi Campiglio, il Villaggio Operaio di Via Lincoln, il Giardino dell’Arcadia, la Palazzina Appiani e tanti altri.

Vi rimando direttamente Sito del Fai, in quanto, per avere la certezza di un posto riservato durante le Giornate Fai d’Autunno è consigliabile prenotare la propria visita. Le prenotazioni saranno aperte a partire da martedì 6 ottobre.

Bansky – Street Art Exhibition

Mostra Bansky Arcimboldi

Un vero must per gli amanti della street art! Ad arrivare a Milano – nello specifico al teatro degli Arcimboldi – è proprio lui: Bansky, considerato uno dei più maggiori esponenti della street art.

La mostra Bansky Street Art Exhibition è visitabile sino al 13 dicembre 2020. Il costo intero del biglietto è di 14 euro. Se acquisterete anche il biglietto per la mostra di Monet, avrete la possibilità di una scontistica grazie al ‘Ridotto combo’ e pagherete 9 euro.

Direi che dopo questa scorpacciata di eventi da non perdere questo autunno a Milano avrete sicuramente l’agenda piena da qui sino a fine anno!

Se avete qualche altro evento interessante da suggerirmi non esitate a farlo nei commenti. Mi farebbe molto piacere!

Prima di congedarmi, vi consiglio un ultimo posto, scoperto recentemente, in cui potrete andare tutto l’anno e non solamente per questo autunno. Un luogo che io ho annoverato tra i cosiddetti ‘luoghi segreti di Milano’, ovvero quei posti maggiormente inconsueti e sconosciuti ai più. Trovate l’articolo cliccando qui: Milano segreta: Casa Atellani e la Vigna di Leonardo.

Ti potrebbero interessare

Rispondi